ONYX: DESIGN AND HIGH PERFORMANCE

prototipi auto

DESIGN ESTERNO

La carrozzeria lucidata a specchio non finisce di stupire grazie al sorprendente contrasto di materiali e colori. Gli spoiler e le porte, sagomati a mano da un maestro artigiano, sono costituiti da lastre di rame puro, non trattato. Gli altri pannelli del corpo sono in fibra di carbonio verniciata di nero opaco.

Il frontale, che fende l’aria con estrema efficacia, combina la calandra verticale e i gruppi ottici full LED con una superficie limitata allo stretto necessario. A questo punto, il flusso si divide: una parte penetra nel cuore della macchina, fluendo all'interno della carrozzeria e della struttura fino a raggiungere il motore, l’altra viene fatta scorrere sulla carrozzeria.

Le luci posteriori adottano la firma luminosa a tre artigli diventata tipica firma di Peugeot. Inoltre, sostengono delle alette che orientano i flussi superiori e laterali.

DESIGN INTERNO

Fungendo da interfaccia tra la carrozzeria e l’abitacolo, le porte permettono un facile accesso grazie alla cinematica in due tempi. All’apertura, il pannello esterno in rame si separa dalla controporta, spostandosi lateralmente di alcuni centimetri prima di ruotare intorno al proprio asse di rotazione.

L'abitacolo è rischiarato da un'atmosfera luminosa e naturale. Il design invita a riflettere sull’intuitività e sui materiali. Al pari della carrozzeria, elimina i materiali superflui, conservando solo quelli necessari alla realizzazione dei pezzi e alla loro tenuta.

L'abitacolo è un pezzo unico, in feltro compresso e stirato, privo di cuciture e raccordi. La plancia è in un nuovo tipo di "legno", denominato Newspaper Wood. Viene ricavato da giornali usati, assemblati e pressati in modo da creare blocchi dai quali vengono poi ricavate le varie parti.