/image/22/3/peugeot-5008-2015-01.31223.jpg

PEUGEOT 5008 Monovolume

INFORMAZIONI

DIMENSIONI

  • /image/97/1/peugeot_5008_690x345-cote-grand.37971.jpg

    LUNGHEZZA

  • /image/97/3/peugeot_5008_690x345-avar.37973.jpg

    LARGHEZZA/ALTEZZA

  • /image/97/5/peugeot_5008_690x345-dimension-2.37975.jpg

    INTERNI

  • /image/97/7/peugeot_5008_690x345-dimensions.37977.jpg

    VOLUME DEL BAGAGLIAIO

AERODINAMISMO

/image/97/9/aerodynamisme-960x460.37979.jpg

L’aerodinamica delle linee della nuova Peugeot 5008 e del sottoscossa è stato studiato con cura particolare, per ottimizzare i consumi. Questa monovolume segna uno dei migliori Cx della categoria : 0,29.

EURO 5

I motori 1,6L VTi 120cv CM5, 1,6L THP 155cv CM6, 1,6L THP 155cv CA6, 1,6L Hdi 115 cv FAP CM6, 1,6L e-HDi 115cv FAP ETG6, 2,0L HDi 150cv FAP CM6 e 2,0L HDi 160cv FAP CA6 prevedono un software specifico, che rispetta la norma antinquinamento Euro 5.

EMISSIONI CO2

In ciclo misto la nuova 5008 1,6 l e-HDi FAP 115cv CM6i consuma solo 4,2 l/100 km, pari a soli 109 g/km di CO2.

TECNOLOGIA MICROIBRIDA e-HDi

/image/00/3/technologie_micro-hybride_e-hdi_1920x1080.38003.jpg

Preservare il futuro del pianeta è una delle più grandi sfide attuali. Peugeot s’impegna con la tecnologia microibrida e-HDi : un sistema STOP & STARTi di nuova generazione, che mette automaticamente il motore in stand by ogni volta che il veicolo è in sosta, ad esempio a un semaforo o al segnale di Stop. Quando il conducente vuole proseguire, questo sistema innovativo consente un riavviamento graduale. L’e-HDi migliora la gestione dei consumi i ed emissioni di CO2i. Questa tecnologia è associata a un cambio manuale pilotato a 6 rapporti.

INDICATORE DI CAMBIO DI RAPPORTO

Questa tecnologia indica al conducente il momento ottimale per inserire la marcia superiore, per ottimizzare i consumi.

FILTRO ANTIPARTICOLATO

/image/98/1/filtre-a-p-600x400.37981.jpg

La tecnologia HDi è abbinata a un sistema antinquinamento particolarmente performante: il filtro antiparticolato (FAP). Questo dispositivo autopulente tratta i gas della combustione del gasolio nel motore, riducendo al limite del misurabile (0,004 g/km) le emissioni di particolato dei motori diesel. Il motore risulta quindi più rispettoso dell'ambiente.