TI ASPETTIAMO ANCHE DOMENICA

100% elettrica, 100% reale. La magia dell’elettricità vuol dire zero emissioni di CO2.

5 RAGIONI PER SCEGLIERE LA iOn

MANEGGEVOLEZZA

/image/38/7/peugeot-ion-confort_acoustique-full.17387.jpg

COMFORT A BORDO

/image/38/6/peugeot-ion-confort_a_bord-full.17386.jpg

PEUGEOT CONNECT SOS

/image/78/5/peugeot-ion-peugeot-connect-sos-960.37785.jpg

IMPATTO CO2

/image/81/1/peugeot-ion-impact_co2-full.37811.jpg

RICARICA

/image/81/4/peugeot-ion-rechargement_2-full.37814.jpg

MANEGGEVOLEZZA

La sagoma compatta (3,48 m di lunghezza e 1,47 m di larghezza), il raggio di sterzata e il servosterzo elettrico permettono a iOn di circolare con facilità in ambiente urbano. Il suo carattere e la sua vivacità le garantiscono presenza e disinvoltura nel traffico.

COMFORT A BORDO

/image/76/7/peugeot-ion-confort_a_bord-600x400.37767.jpg

Ben equipaggiata di serie, iOn è fedele ai canoni da city car moderna e pratica. Il computer di bordo, la chiusura centralizzata con telecomando, gli alzacristalli elettrici anteriori e posteriori, i fari diurni, 2 porta bicchieri a scomparsa e una presa a 12V rendono facile la vita a bordo.

PEUGEOT CONNECT SOS

Il modulo Peugeot Connect è di supporto in caso di incidente stradale. Se si attivano gli airbag o le cinture pirotecniche, invia automaticamente la chiamata d’emergenza. È anche possibile inviare la chiamata manualmente, utilizzando il tasto SOS situato sulla plancia. Il veicolo viene localizzato e vengono immediatamente inviati i soccorsi del caso.

IMPATTO CO2

/image/81/1/peugeot-ion-impact_co2-full.37811.jpg

Peugeot iOn offre prestazioni ambientali uniche: zero emissioni inquinanti e zero emissioni di CO2 durante la guida. Si è aggiudicata il Grand Prix Auto Environnement 2010, trofeo organizzato dalla compagnia assicurativa MAAF Assurances, che premia i veicoli e le tecnologie applicate alla tutela dell'ambiente.

RICARICA

/image/81/4/peugeot-ion-rechargement_2-full.37814.jpg

iOn è equipaggiata di batteria agli ioni di litio, con capacità di stoccaggio dell'energia ben superiore alle precedenti batterie Ni Cd usate negli anni '90. Questa batteria non ha effetto memoria, quindi può essere ricaricata anche quando parzialmente piena, senza dover necessariamente arrivare alla scarica completa.
Facile da usare, sono sufficienti 6 ore in una presa domestica standardi per ricaricarla al 100%.
La ricarica veloce è possibile attraverso una stazione di carica specifica che fornisca corrente continua di forte intensità. Per il 50% della capacità occorrono 15 minuti, 30 minuti per l'80%.
Il servizio Peugeot Connect Electric permette di verificare su PC il completamento della ricarica delle batterie.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

CONSUMI

I dati di autonomia e consumo elettrico menzionati sono conformi alla procedura di prova WLTP, in base alla quale, dal 1 settembre 2018, vengono testati i nuovi veicoli. I dati possono variare in funzione delle condizioni effettive di utilizzo e in base a diversi fattori come: velocità, comfort termico a bordo del veicolo, stile di guida e temperatura esterna. Il tempo di ricarica dipende in particolare dalla potenza del caricabatteria a bordo del veicolo, dal cavo di carica e dal tipo e potenza della stazione di ricarica utilizzata. Contatta il concessionario per ulteriori informazioni. Per maggiori informazioni [fare riferimento al sito web che ognuno dei Marchi ha configurato per spiegare la procedura WLTP.]