Sviluppo sostenibile

SVILUPPO SOSTENIBILE

SVILUPPO SOSTENIBILE

DESIGN

INNOVAZIONE E TECNOLOGIE ECOSOSTENIBILI

Dalla fase di progettazione fino alla rottamazione di un veicolo, PEUGEOT si impegna a limitare il suo impatto sull'ambiente. Oltre a rispettare gli standard ambientali, PEUGEOT vuole essere all'avanguardia nella mobilità sostenibile, quindi impegna notevoli risorse per ridurre l'impatto ecologico dei suoi veicoli.

TECNOLOGIE PER RIDURRE CONSUMI ED EMISSIONI

PEUGEOT sta lavorando all'ottimizzazione dei propulsori termici a benzina e diesel (inclusa l'installazione di dispositivi Start & Stop).
La tecnologia Hybrid4 combina motori diesel HDi e propulsione elettrica.
La PEUGEOT iOn, le nuovissime PEUGEOT e-208 e la PEUGEOT e-2008 sono elettriche al 100%, per una mobilità cittadina più responsabile.

MATERIALI ECOSOSTENIBILI

Per affermare la propria leadership in questo settore, nei veicoli vengono impiegati mediamente il 30% di materiali ecosostenibili (metalli riciclati, polimeri a base di materiali ecologici, ecc.). Inutile dire che questi nuovi materiali sono selezionati nel rispetto di altissimi requisiti di qualità e sicurezza.
Inoltre, viene prestata particolare attenzione all'uso di materiali ecologici nei polimeri, come plastica riciclata, fibre naturali o biomateriali (polimeri ottenuti da risorse rinnovabili). Il loro utilizzo permette di ridurre la plastica di origine fossile, diversificando al contempo le attività dei canali di riciclaggio della plastica.
 

PROGETTAZIONE RISPETTOSA DELL'AMBIENTE

PROGETTARE UNO SVILUPPO SOSTENIBILE

Per quanto riguarda lo sviluppo dei prodotti, la strategia di riciclaggio di PEUGEOT ruota attorno a due elementi centrali:

• Progettazione nell'ottica di uno sviluppo sostenibile
• Sviluppo e implementazione dei cicli dei materiali per la produzione dei veicoli

RESPONSABILITÀ INTEGRATA PER IL PRODOTTO:

Sviluppo:
• Valutazioni del ciclo di vita
• Selezione di materiali ecosostenibili

Produzione:
• Utilizzo di materiali riciclati

Uso:
• Smaltimento tramite concessioni (gestione dei rifiuti)
• Ricambi dell'economia circolare

Valutazione:
• Valutazione del veicolo
• Bonifica e pretrattamento
• Direttiva europea ELV

Per garantire che tutti i prodotti PEUGEOT soddisfino i nostri obiettivi di riciclaggio, tutti i team di progettazione PEUGEOT devono seguire le linee guida di "riciclabilità/valutazione".
Questo processo permette inoltre agli ingegneri di valutare la semplicità con cui parti, componenti, ecc. possono essere riciclati alla fine del ciclo di vita di un veicolo.

 

PROGETTAZIONE RISPETTOSA DELL'AMBIENTE:

• Selezione di materiali ecosostenibili
• Disinquinamento
• Pretrattamento

Da tempo PEUGEOT impiega materiali riciclati, detti anche "prodotti riciclati" e il loro utilizzo è in costante aumento. Il Gruppo sta continuando a investire per mantenere il suo impegno a costruire veicoli contenenti il 30% di materiali riciclati o biomateriali. Da un punto di vista tecnico, sono stati compiuti sforzi significativi per aumentare la quantità di materiali riciclati utilizzati.

I prodotti riciclati devono soddisfare gli stessi requisiti tecnici dei prodotti vergini. Vengono adottati materiali riciclati purché questi non producano un aumento del costo del pezzo. Non si accettano mai compromessi sulla qualità. Il nostro team dedicato si impegna a mantenere elevati standard meccanici, termici, estetici e di resistenza, ma anche a garantire le migliori prestazioni.

In effetti, i nostri materiali riciclati sono di così alta qualità che ora possono essere utilizzati sia per le parti visibili che per quelle nascoste dei veicoli PEUGEOT.

PRODUZIONE

CERTIFICAZIONE ISO 14001
Tutti i nostri stabilimenti produttivi hanno ottenuto la certificazione ISO 14001. Questo standard (creato nel 1996) richiede agli impianti di monitorare, controllare e misurare gli effetti dei loro processi sull'ambiente. Inoltre, coinvolge il personale in un processo di miglioramento continuo, attraverso un'adeguata formazione in materia di protezione ambientale.

RIPARAZIONE - GESTIONE DEI RIFIUTI

La rete PEUGEOT si impegna a rispettare quattro criteri fondamentali per la gestione ambientale:

• Differenziazione e raccolta da parte di enti autorizzati dei rifiuti prodotti dalle attività di manutenzione e riparazione della nostra rete di officine.
• Conformità della rete alle normative nazionali ed europee.
• Tracciabilità totale dei rifiuti fino al loro riciclaggio.
• La differenziazione e la raccolta dei rifiuti prodotti dalle attività di manutenzione e riparazione sono organizzati conformemente alle modalità del marchio di gestione del fine vita dei prodotti.

ECONOMIA CIRCOLARE: UNA SOLUZIONE DI ALTA QUALITÀ

Hai bisogno di sostituire una parte della tua PEUGEOT? Sappi che puoi contribuire a ridurre il suo impatto ambientale scegliendo un ricambio RE-NEW. Questi ricambi vengono ricondizionati con un processo di rinnovamento estremamente rigoroso, a partire da componenti usati di veicoli PEUGEOT e beneficiano di una garanzia del produttore identica a quella dei nuovi ricambi.

UNA SOLUZIONE ECONOMICA ED ECOLOGICA

Allunga la vita della tua PEUGEOT e assicurati che rimanga in perfette condizioni a un costo limitato, proporzionato all'età del veicolo.
Inoltre, contribuirai al nostro impegno per la protezione dell'ambiente, il riciclaggio e la riduzione dei rifiuti.

GESTIONE AMBIENTALE DEI PRODOTTI A FINE VITA - RICICLO DI VEICOLI A FINE VITA

Diversi anni fa, PEUGEOT ha avviato una partnership con società di demolizione autorizzate per raccogliere e trattare veicoli a motore a fine vita di tutte le marche, nel rispetto delle migliori pratiche ambientali. L'obiettivo era raggiungere un tasso di recupero del 95%, con almeno l'85% delle parti riutilizzate e riciclate.

RESTITUISCI LA TUA PEUGEOT A FINE VITA

Rottamazione
L'ultimo proprietario restituisce il veicolo a fine vita a uno dei nostri partner per la raccolta. Dopo aver controllato il veicolo, il nostro partner rilascia il necessario certificato di rottamazione.

Pretrattamento e decontaminazione
Innanzitutto, la batteria viene rimossa e gli airbag vengono neutralizzati. Il nostro partner rimuove quindi tutto il carburante e gli altri liquidi dal veicolo. Ciò include olio motore, fluido del cambio, liquido dei freni, liquido refrigerante e fluido del climatizzatore.

Smontaggio
Il passaggio successivo consiste nello smontare i componenti e i sistemi per venderli come parti usate o utilizzarli per produrre ricambi rigenerati. Se economicamente sostenibile, materiali come plastica e vetro vengono rimossi per il riciclaggio.

Area di stoccaggio
I materiali che presentano un pericolo per l'ambiente vengono raccolti e inviati ad aziende specializzate per il riciclaggio o lo smaltimento.
Macinazione
Le carcasse pretrattate vengono inviate a un trituratore che separa i materiali che compongono i veicoli a fine vita e li smista per il riciclaggio o il recupero.

Tecnologie di post-macinazione
Le frazioni risultanti vengono quindi lavorate applicando varie tecnologie (magnetismo, correnti parassite, flottazione) per estrarne materiali che possono essere utilizzati come materie prime secondarie.

Riciclaggio/riciclaggio/smaltimento
Le frazioni di materiale prodotte dal trituratore e attraverso le tecnologie di post-macinazione possono essere riciclate (ad esempio, per sostituire il carbone negli altiforni o per l'essiccazione dei fanghi di depurazione) o recuperate dall'industria del cemento. Questo processo consente di recuperare ben il 95% del veicolo e riduce notevolmente la quantità di rifiuti conferiti nelle discariche.

RETE DI RESTITUZIONE - RICICLA LA TUA PEUGEOT

Abbiamo sempre fatto del nostro meglio per rispettare l'ambiente, ma oggi il riciclaggio non è più solo una scelta: è un obbligo di legge sancito dalle normative nazionali sui veicoli a fine vita. Questo approccio al riciclaggio richiede che i produttori riducano la quantità di rifiuti generati producendo i veicoli e alla fine del loro ciclo di vita.

I proprietari di PEUGEOT possono contattare un rappresentante della rete PEUGEOT per restituire il loro veicolo al termine del suo ciclo di vita. Questo servizio è gratuito e soggetto a determinate condizioni (vedi sotto).

Vogliamo assicurarci che il tuo veicolo a fine vita venga riciclato nel rispetto dell'ambiente. Questo è il motivo per cui ci assicuriamo che tutti i nostri siti di restituzione siano conformi alle normative sui veicoli a fine vita. Tutti i nostri partner per la restituzione dei veicoli, tutti i processi e la documentazione di tutti i flussi di materiali in entrata e in uscita, vengono controllati dai nostri esperti.

La restituzione gratuita della tua PEUGEOT a fine vita può avvenire solo nei seguenti casi:

• Non manca nessuno dei componenti o parti essenziali
• Il veicolo non contiene rifiuti non automobilistici
• Il veicolo ha fino a 9 posti o è un veicolo commerciale leggero fino a 3,5 tonnellate.
• Il veicolo è stato immatricolato l'ultima volta nell'UE.
• I documenti originali sono stati consegnati insieme al veicolo.

Restituisci il tuo veicolo a fine vita al nostro partner per la restituzione, che ti fornirà un certificato di rottamazione e i documenti necessari per annullare la sua immatricolazione. Tornerai a casa con la certezza che la tua vecchia auto verrà rottamata nel massimo rispetto dell'ambiente.

 

 

A questo link troverete l’elenco della nostra Rete di Demolitori con l’ultimo aggiornamento disponibile.