SKIP TO CONTENT
AUSILI PER LA SICUREZZA

Les aides et équipéments Peugeot dédiés à la sécurité  

Scopri le tante tecnologie PEUGEOT per la sicurezza:

 

 

CRUISE CONTROL
ADATTIVO
La regolazione adattiva della velocità permette di controllare/limitare la velocità in funzione della distanza dal veicolo che precede.

Il cruise control adattivo è particolarmente utile in autostrada, in condizioni di traffico intenso o scorrevole, perché evita la disattivazione continua del regolatore di velocità ogni volta che un veicolo si avvicina troppo. Infatti, non appena il radar rileva un veicolo, la tua Peugeot mantiene una distanza di sicurezza costante, riducendo automaticamente la sua velocità fino a 20 km/h grazie al freno motore, semplicemente agendo sull'acceleratore. Quando la corsia si libera di nuovo, il regolatore ritorna alla velocità originariamente impostata. Se una decelerazione fino a 20 km/h non è sufficiente a mantenere la distanza di sicurezza, il cruise control avvisa il conducente e gli restituisce il pieno controllo della vettura.
CRUISE CONTROL ADATTIVO CON FUNZIONE STOP (ACC STOP)
Il veicolo è dotato di un radar al centro del paraurti anteriore, con una portata massima di 150 metri. Tra 30 km/h e 180 km/h, il cruise control adattivo con funzione Stop (ACC Stop) svolge due funzioni:

Mantenimento automatico della velocità programmata dal conducente
Regolazione automatica della distanza dal veicolo che precede (tre livelli predefiniti: lontano, normale e vicino)
Questo sistema è in grado di rilevare un veicolo che precede nella stessa direzione di marcia. Quindi adatta automaticamente la velocità a quella del veicolo che precede, utilizzando il freno motore e l'impianto frenante (si accendono anche le luci dei freni), per mantenere una distanza di sicurezza costante fino a fermarsi completamente (per le vetture con cambio automatico) o fino a 30 km/h (per le vetture con cambio manuale)Disponibile di serie o come opzione a seconda dei modelli e delle motorizzazioni. .
TRAZIONE
GRIP CONTROL 
Con una semplice manopola sulla console centrale, il Grip Control permette di ampliare la gamma di impieghi della tua Peugeot adattando la trazione anche a condizioni di scarsa aderenza. Questo sistema brevettato viene fornito completo di un treno di pneumatici specifici.

Versatile e flessibile, il Grip Control ottimizza la trazione in base al fondo stradale, agendo sulle ruote anteriori. Il sistema permette così al conducente di mantenere sempre il controllo. Si può sfruttare in qualsiasi momento l'intelligenza di questo sistema grazie alla modalità Normale, oppure selezionare la modalità desiderata utilizzando l'apposita manopola:

• La modalità Normale è pensata per condizioni stradali normali, con una bassa probabilità di slittamento.
• La modalità Neve adatta istantaneamente la trazione delle ruote anteriori alle condizioni di aderenza incontrate. Non appena la velocità del veicolo raggiunge i 50 km/h, il sistema passa alla modalità Standard.
• La modalità Fuoristrada ti permette di spostarti serenamente anche su terreni sdrucciolevoli (fango, erba bagnata...). Lo spunto in queste particolari condizioni è reso possibile trasferendo la massima coppia motrice alla ruota con maggiore aderenza. Fungendo anche da differenziale a slittamento limitato (LSD), è particolarmente adatto sullo sterrato e rimane attivo fino a 80 km/h.
• La modalità Sabbia fa girare entrambe le ruote motrici all'unisono per permettere al veicolo di muoversi su terreni cedevoli e ridurre il rischio di insabbiamento. Questa modalità è operativa fino a 120 km/h, quindi passa automaticamente alla modalità Standard.
• La modalità ESP Off offre al guidatore la libertà di disattivare completamente ESP e Grip Control, fino a 50 km/h, per poter avere il pieno controllo sulla trazione.
ADVANCED GRIP CONTROL
Il sistema Advanced Grip Control offre le seguenti caratteristiche:

• Controllo di trazione ottimizzato con cinque modalità di gestione (Normale, Neve, Fango, Sabbia, ESP Off) controllate da una manopola sulla console centrale

• Pneumatici specifici M+S (Mud & Snow) con cerchi da 18'

• Hill Assist Descent Control (HADC), una nuova funzione di assistenza in discesa che permette al conducente di controllare perfettamente e in sicurezza il veicolo e la sua traiettoria quando si percorrono pendii particolarmente ripidi. Il sistema è innovativo perché permette di mantenere una velocità molto bassa (3 km/h), assicurando controllo e sicurezza in situazioni notoriamente stressanti.
Questa funzione può essere attivata tramite un comando dedicato sulla console centrale, a velocità inferiori a 70 km/h. Sotto i 30 km/h, il sistema si attiva.
Se la pendenza è dolce o se non ci sono difficoltà, il conducente può rilasciare completamente i pedali dell'acceleratore e del freno. Se il cambio è in prima o seconda marcia, la velocità viene regolata automaticamente.
La funzione HADC può essere attivata passando in folle in caso di forte pendenza e/o difficoltà di movimento. La velocità mantenuta in discesa è inferiore per massimizzare la sicurezza.

La funzione HADC si adatta alla pendenza:
- tra il 5 e l'8%, la funzione si assesta su una velocità di 17 km/h
- sopra l'8%, la funzione regola la velocità tra 3 e 17 km/h.
ACTIVE SAFETY BRAKE
L'Active Safety Brake interviene, dopo un primo avvertimento, se il conducente non reagisce abbastanza rapidamente e non aziona i freni. Contribuisce così, senza l'intervento del conducente, ad evitare potenziali collisioni o a limitarne la gravità riducendo la velocità del veicolo. Il sistema tiene contro di tutti i veicoli a motore nella stessa direzione di marcia o fermi, così come i pedoni sulla carreggiata (non vengono rilevati biciclette, moto, animali e oggetti su strada). L'Active Safety Brake interviene se:

• La velocità è compresa tra 5 km/h e 140 km/h quando viene rilevato un veicolo in movimento.
• La velocità non supera gli 80 km/h quando viene rilevato un veicolo fermo.
• La velocità non supera i 60 km/h quando viene rilevato un pedone.
ASSISTENZA AL MANTENIMENTO DI CORSIA
STANDARD
Il Lane Departure Warning è un sistema in grado di rilevare il superamento involontario delle linee di mezzeria servendosi di una telecamera per riconoscere la segnaletica orizzontale. Per garantire la massima sicurezza, la telecamera analizza l'immagine e, se l'attenzione del guidatore diminuisce e la velocità supera gli 80 km/h, il sistema emette un avviso visivo e acustico in caso di superamento della linea di mezzeria.
ATTIVO
Tra 65 e 180 km/h, il sistema contribuisce attivamente al mantenimento della corsia: non appena individua un rischio di superamento involontario di una linea di mezzeria rilevata, corregge gradualmente la traiettoria per mantenere il veicolo nella sua corsia originaria. Se invece il conducente preferisce mantenere quella traiettoria, può impedire la correzione del sistema tenendo saldamente il volante (ad esempio, in caso di manovra evasiva). La correzione da parte del sistema si interrompe non appena si azionano gli indicatori di direzione.
MONITORAGGIO DEI PUNTI CIECHI
STANDARD
Il sistema di monitoraggio dei punti ciechi informa il conducente della presenza di un veicolo nella corsia adiacente, a destra o a sinistra. Questa dotazione è fornita insieme all'assistenza al parcheggio anteriore e posteriore o Visiopark 1.
ATTIVO
Tra 12 km/h e 140 km/h, questo sistema avverte il conducente della presenza di un altro veicolo nei suoi punti ciechi, qualora possa rappresentare un potenziale pericolo. L'allarme è dato da una spia che si accende sullo specchietto retrovisore del lato interessato, non appena viene rilevato un veicolo (automobile, camion, bicicletta).

Questo sistema funziona in combinazione con l'assistenza attiva al mantenimento di corsia: oltre alla spia luminosa fissa sullo specchietto retrovisore del lato interessato, nel caso in cui si tenti di cambiare corsia con gli indicatori di direzione attivati mentre sopraggiunge un altro veicolo, il sistema tenterà di correggere automaticamente la traiettoria.
VIGILANZA DEL CONDUCENTE
MONITORAGGIO DEL TEMPO DI GUIDA
Il sistema di monitoraggio del tempo di guida emette un allarme quando rileva che il conducente non ha fatto pause nelle ultime due ore di guida a velocità superiori a 65 km/h. Il sistema mostra un messaggio che invita a fare una pausa, accompagnato da un segnale acustico.

MONITORAGGIO DELL'ATTENZIONE DEL CONDUCENTE
Il sistema di monitoraggio del tempo di guida è integrato dal sistema di monitoraggio dell'attenzione del conducente. Il veicolo è dotato di una telecamera nella parte superiore del parabrezza che analizza la traiettoria. Il sistema valuta il livello di attenzione del conducente riconoscendo le deviazioni rispetto alla segnaletica orizzontale. Può quindi attivare diversi livelli di avvisi acustici e visivi ("Stai attento!" o "Fai una pausa!").